La (vera) ricchezza delle nazioni

Illuminanti i due conti che s’è fatto Paul De Grauwe (London School of Economics) insieme a Yuemei Ji sulle interpretazioni faziose e/o di fantasia offerte da più parti in Germania a proposito della ricerca Bce sulla ricchezza delle famiglie in Europa. Davvero le cicale mediterranee sarebbero perfino più ricche dei tedeschi come proclamato in copertina da Der Spiegel? No, tutte balle, spiega De Grauwe. A parte che, guardando alle famiglie, se ne scoprono delle belle. Ma soprattutto, provate, suggerisce the professor, a fare una somma accurata e vedrete che non è come ce l’hanno raccontata quelli che vorrebbero istituzionalizzare il modello Cipro nella zona euro. Quindi, non tenete conto della ricchezza delle famiglie quanto della quantità di capitale totale pro capite, la ricchezza complessiva che quel dato paese è capace di far scorrere nelle vene del proprio sistema economico. Ecco le conclusione, poi non tanto sorprendenti, in due grafici. Tutto chiaro?

Schermata 2013-04-17 alle 10.10.55

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s