Miliardi non milioni (da 2 a 4 il passo è breve)

Era solo lo scorso 23 ottobre quando Matteo Renzi poco dopo essere atterrato a Bruxelles aveva polemizzato apertamente sulla lettera del commissario europeo per gli affari economici e monetari, Katainen, pubblicata con sorpresa di molti sul sito del Ministero delle finanze. Cara Italia, ci spieghi perché con la tua Legge di Stabilità vuoi fare più deficit del previsto? E che sarà mai, se proprio si deve fare una piccola correzione sui conti, aveva replicato pronto Renzi, due miliardi possono bastare. Perché l’Italia è un grande Paese, due miliardi li trova quando vuole.

Detto, fatto. Oggi è arrivata la risposta del governo a Katainen. Pubblicata anche quella sul sito del Mef. L’Italia adotterà misure per un’ulteriore riduzione del deficit, dopo la mediazione un po’ burrascosa della scorsa settimana. Solo che non di due miliardi si tratta, ma di 4,5. Più del doppio, dite? Bazzecole, se si pensa che illustrando la legge di stabilità s’è detto al mondo che conteneva 18 miliardi di tagli alle tasse che 18 non sono.

Matteo_Renzi

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s