Saldi di fine informazione

Ci stringiamo certamente attorno a Michael Schumacher, in lotta per la vita dopo una rovinosa caduta sugli sci, ma che tutte le aperture dei principali quotidiani online (ci metto anche Il Post) da giorni siano stabilmente dedicate a lui non sarà un po’ esagerato?

Esempio: la lettura delle clamorose novità sullo scandalo delle tangenti milionarie in Grecia (con le rivelazioni dell’ex numero uno della Direzione armamenti del ministero della Difesa su come i tedeschi vendevano sottomarini e carri armati ad Atene) ieri sera era possibile solo sul Fatto quotidiano, che non a caso online sta vivendo un momento d’oro.

Anche questa mattina notizie molto rarefatte o relegate (per dire, la crisi in Congo con gli italiani bloccati) ai piani molto bassi dei siti principali, che danno ampio spazio ai bollettini medici sullo stato di salute del 7 volte campione mondiale di Formula 1.

In compenso sulla Germania ieri il Corriere, che pure resta di gran lunga il sito d’informazione più letto, non aveva trovato di meglio che pubblicare l’ennesima galleria fotografica sul “solito look” di Angela Merkel al discorso di fine anno. E buon 2014 a tutti.

Schermata 2014-12-31 alle 11.20.49

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s