Più che un golpettino, un golpe?

“Tremenda pelea” (alias, maxi rissa) tra deputati di maggioranza e opposizione. Questa volta è accaduto in Venezuela, dopo che il presidente dell’Assemblea Nazionale, Diosdado Cabello, ha deciso di togliere il diritto di parola agli esponenti dell’opposizione, che non riconoscono la vittoria di Nicolas Maduro, erede designato da Hugo Chavez, alla guida del paese. Siamo così lontani da Caracas?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s